Statistiche web
di Tommaso Vitali
04 February 2024

Lindsay Vonn elogia Sinner: "Mi ricorda Federer, non ha mai paura"

Le dichiarazioni dell'ex campionessa di sci nell'intervista rilasciata al sito dell'ATP: bellissime le parole spese per il numero 1 azzurro

Foto Ray Giubilo

"Ho sempre pensato che il fatto che sia stato un ex sciatore fosse un qualcosa di speciale, ed è questo aspetto che ovviamente ci ha fatti avvicinare. È un ragazzo abbastanza timido, davvero umile e sempre molto gentile". Dopo il successo storico ottenuto agli Australian Open, anche la campionessa di sci Lindsay Vonn incorona Jannik Sinner.

Era stato proprio l'amore per lo sci che tre anni fa aveva fatto conoscere la statunitense, oro olimpico e 87 volte vincitrice in Coppa del mondo, e il tennista altoatesino. Un rapporto che si è conservato nel tempo, come confermato da Vonn nell'intervista rilasciata al sito dell'ATP.

"Non sono sorpresa del suo successo in Australia pensavo anzi che riuscisse a vincerlo prima, ma di sicuro sarà un giocatore che continueremo ad apprezzare per molto tempo ancora - continua la campionessa a stelle e strisce, che ha poi azzardato un paragone altisonante -. E ad essere onesta, mi ricorda davvero Roger in alcuni aspetti. In particolare, sembra non avere alcuna paura e che lasci tutto in campo a prescindere da quale sia la situazione che sta affrontando. E questo atteggiamento è diverso da quello che ha la maggior parte degli sportivi, e lui riesce a sfruttarlo in suo favore. In questi anni l'ho visto davvero crescere in termini di fiducia e consapevolezza è diventato più forte fisicamente, ma ha ancora 22 anni e sta continuando a crescere e maturare e non potrà che migliorare. Sono davvero emozionata all'idea di continuare ad assistere ai suoi successi durante la sua carriera".

© RIPRODUZIONE RISERVATA