Statistiche web
di Tommaso Vitali
08 February 2024

6 Kings Slam, un'esibizione stellare: montepremi tre volte più ricco di Wimbledon

Il vincitore del torneo di esibizione che si svolgerà ad ottobre in Arabia Saudita porterà a casa un premio tre volte maggiore di quello incassato da Carlos Alcaraz con il successo ai Championships nel 2023

Foto Ray Giubilo

Novak Djokovic, Rafael Nadal, Jannik Sinner, Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev e Holger Rune saranno i protagonisti del 6 Kings Slam, il nuovo evento di esibizione che andrà in scena a Riyad, in Arabia Saudita, ad ottobre. Un torneo ricchissimo che porterà nelle casse del vincitore un premio in denaro quasi tre volte maggiore di quello di Wimbledon. Secondo il Telegraph, a tutti e sei i giocatori verranno garantiti 1,2 milioni di sterline (1,5 milioni di dollari) come compenso per la partecipazione, mentre il vincitore incasserà l'incredibile montepremi di 4,8 milioni di sterline (6 milioni di dollari), dunque quasi tre volte quello che ha ricevuto Carlos Alcaraz, conquistando lo scorso anno il titolo ai Championships.

L'ATP non sarà in oltre in grado di "punire" coloro che prenderanno parte all'evento. Alcune settimane fa il tour ha infatti istituito alcune nuove regole che dovrebbero impedire ai giocatori di partecipare a tornei non ufficiali della durata di tre o più giorni consecutivi. Tuttavia, la società organizzatrice, la General Entertainment Authority, sembra aver trovato un modo per aggirarle facendo sì che i partecipanti non competano per più di due giorni ciascuno. Inoltre, la data di inizio del torneo è fissata per il 14 ottobre, quando in calendario ci saranno solamente due tornei ATP 250 e dunque la partecipazione non sarà obbligata per i migliori 30 giocatori della classifica mondiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA