di Giulio Vitali - 30 January 2024

L'agenda fitta di Sinner: dal Colosseo al Quirinale, fino al ritorno in campo

Momento caldissimo intorno a Jannik Sinner che è tornato in Italia intorno alle 12.30: diversi impegni per il fuoriclasse altoatesino

Tutti ai piedi di Jannik Sinner. In Italia in questi giorni non si parla d'altro: il ritorno di uno Slam nel Bel Paese dopo quasi 48 anni a livello maschile ha fatto impazzire ogni tipo di mezzo di comunicazione: l'altoatesino è decisamente diventato lo sportivo del momento dalle nostre parti. Una vittoria degli Australian Open che verrà celebrata in questi giorni con diversi appuntamenti istituzionali per il vincitore dello Slam Down Under.

Sinner è atterrato nella giornata di oggi a Fiumicino alle 12.30 e proprio questo pomeriggio, dalle 15.40 circa, incontra il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni a Palazzo Chigi insieme al Presidente della FITP Angelo Binaghi. Impegni che continueranno domani con un suggestivo shooting fotografico nell'iconica location del Colosseo che sarà preceduto da un incontro con la stampa presso la nuova sede della federazione in zona Foro Italico.

Infine giovedì si concluderà il tour de force romano con l'incontro alle 16.00 al Quirinale insieme ai compagni e al capitano di Davis con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, occasione nella quale Sinner terrà anche un discorso.

Dopo questi impegni dove ritroveremo Sinner? Il giocatore italiano non giocherà il torneo di Marsiglia, considerato che è arrivato ieri l'annuncio da parte del torneo della rinuncia da parte di Jannik e oggi la comunicazione ufficiale da parte del diretto interessato. Dovrebbe essere invece al via a Rotterdam dal 12 al 18 febbraio, torneo ATP 500 olandese nel quale lo scorso anno si spinse fino alla finale e perse in finale proprio contro Daniil Medvedev che sarà al via anche quest'anno. Nel mezzo l'ipotesi di un'ospitata in una serata del Festival di Sanremo che sarebbe decisamente apprezzata da parte del conduttore Amadeus, che ieri sui social ha invitato ufficialmente il tennista azzurro al Festival della canzone italiana. Tanti impegni, tanta attenzione che Sinner dovrà imparare a gestire: una notorietà del genere non l'ha ricevuta neppure alla fine del 2023.

© RIPRODUZIONE RISERVATA