PARITÀ DEI SESSI. MA CON UN PREZZO DA PAGARE

PARITÀ DEI SESSI. MA CON UN PREZZO DA PAGARE

I tornei dello Slam offrono lo stesso montepremi per singolare maschile e femminile, ma i prezzi dei biglietti per le sessioni maschili sono ben più alti, a dimostrazione che il tennis maschile ha ben altro appeal. E così le rivendicazioni femminili assumono un aspetto ben diverso da quello che qualcuno vorrebbe far credere. Ma i Major si adeguano…

Il nuovo Melbourne, tra caldo e coaching

Il nuovo Melbourne, tra caldo e coaching

Presentata la nuova edizione dell'Australian Open. Tante novità: a parte un montepremi record, le qualificazioni inizieranno un giorno prima e consentiranno il coaching. Occhio di Falco esteso a tutti i campi, modifica della policy per il caldo: arriva lo “Heat Stress Index”.

La Fed Cup raddoppia il montepremi

La Fed Cup raddoppia il montepremi

Forte degli investimenti di Kosmos, che porteranno 120 milioni all'anno, l'ITF interviene sulla manifestazione femminile: in vista della rivoluzione prevista nel 2020 (che sarà una specie di ritorno al passato), l'edizione 2019 metterà in palio 7,5 milioni: il doppio rispetto a quest'anno.

La nuova “Coppa Davis” metterà in palio 27 milioni

La nuova “Coppa Davis” metterà in palio 27 milioni

La stampa spagnola rivela il montepremi della nuova Davis. Stabilita a priori la ripartizione tra giocatori e federazioni: i tennisti prenderanno il doppio rispetto alle associazioni. Il prize money dovrebbe essere superiore rispetto alla World Team Cup. L'ultima frontiera del romanticismo tennistico rischia di diventare una questione di soldi.

Us Open, altro record: 53 milioni di montepremi!

Us Open, altro record: 53 milioni di montepremi!

Lo Us Open consolida lo status di Slam più ricco: prize money di ben 53 milioni di dollari. Chi perderà al primo turno ne intascherà 54.000. Niente bonus dalla Us Open Series, ma arriva il nuovo Louis Armstrong: con sei sessioni in più si darà l'assalto al record di pubblico.

BJK: "Slam maschili al meglio dei tre set"

BJK: "Slam maschili al meglio dei tre set"

Nel giorno della Festa della Donna, Billie Jean King torna sul tema dell'uguaglianza. A suo dire, gli uomini dovrebbero giocare 2 set su 3 anche negli Slam. “La formula attuale è troppo faticosa”. Tuttavia, ribadisce che le donne sono pronte a giocare sulla lunga distanza. Dimentica di ricordare che l'appeal del tennis maschile è superiore. Dal 2019, il Masters femminile potrebbe essere più ricco del maschile.

Nole riaccende la lotta per il prize money

Nole riaccende la lotta per il prize money

Vivace presa di posizione del serbo, che stanotte torna a giocare un match ufficiale. A suo dire, i giocatori dovrebbero creare un sindacato autonomo, distaccato dall'ATP (che rappresenta anche i tornei). L'obiettivo è alzare la percentuale degli incassi destinata ai giocatori. E c'è un po' di malumore per l'eguaglianza dei montepremi.

Promessa mantenuta: 50 milioni per lo Us Open!

Promessa mantenuta: 50 milioni per lo Us Open!

Lo Us Open annuncia un prize money record: i vincitori intascheranno 3,7 milioni, chi perde al primo turno addirittura 50.000 dollari. Enorme aumento per le qualificazioni, più ricche di un ATP 500. Previste ulteriori migliorie a favore dei giocatori. La serata inaugurale sarà impreziosita dalla presenza di Shania Twain.

"100.000 euro per il primo turno di Wimbledon!”

"100.000 euro per il primo turno di Wimbledon!”

E' la frase-provocazione di Sergiy Stakhovsky. Secondo l'ucraino, un notevole aumento dei premi sarebbe il modo migliore per rendere il tennis appetibile per i giovani. Poi se la prende con il format della Davis e spiega perché le carriere si sono così allungate: “Non sappiamo fare altro e non vogliamo rinunciare ai guadagni...”

Tra sushi, idroterapia e 39 milioni di utile

Tra sushi, idroterapia e 39 milioni di utile

674 match da giocare su 18 campi in tredici giorni. Ma The Championships è una macchina ben più complicata che genera utili milionari e che si migliora ogni anno. Con il benestare dei 375 soci.

Djokovic supera quota 100 (milioni di dollari)

Con la sua vittoria su Roberto Bautista Agut al Roland Garros, Novak Djokovic è diventato il primo tennista nella storia a superare la barriera dei 100 milioni di dollari

Djokovic è il nuovo Paperone

Djokovic è il nuovo Paperone

Dopo la vittoria al Masters 1000 di Miami, Novak Djokovic diventa il tennista più ricco di ogni tempo. E si avvicina alla vertiginosa cifra di 100 milioni di dollari …

Wimbledon d'oro, ai vincitori oltre 2 milioni di euro

Wimbledon d'oro, ai vincitori oltre 2 milioni di euro

Nuovo aumento del montepremi complessivo, che rompe il muro dei 30 milioni di euro e degli assegni da staccare per i campioni dell'edizione 2014... di GIORGIO VALLERIS

Gli Atp 500 valgono oro...

Gli Atp 500 valgono oro...

Dalla prossima stagione al 2018 un piano ambizioso che porterà l'ammontare dei montepremi da 17,8 ad oltre 30 milioni di dollari. Promossi Halle e Queen's... di GIORGIO VALLERIS

Australian Open, assegno da 33 milioni

Australian Open, assegno da 33 milioni

Cresce ancora il prize money dello Slam di Melbourne. Sulle tribune di casa non ci sarà John Tomic che non potrà nemmeno assistere agli allenamenti di Bernard... di GIORGIO VALLERIS

'Masha' regina dei guadagni

'Masha' regina dei guadagni

Quattro tenniste ai primi quattro posti nella classifica delle sportive che guadagnano di più. Dietro alla siberiana ci sono Li Na, Serena Williams e Caroline Wozniacki. In top ten anche Azarenka, Ivanovic e Radwanska... di MARCO CALDARA

Wimbledon, il montepremi vola a 26,5 milioni

Wimbledon, il montepremi vola a 26,5 milioni

Anche gli organizzatori dello Slam londinese seguono l'esempio dei colleghi e alzano la posta in gioco. Ai campioni 2013 andranno quasi 2,3 milioni... di GIORGIO VALLERIS

Il Roland Garros rilancia e aumenta la posta in gioco

Il Roland Garros rilancia e aumenta la posta in gioco

Da quest'anno il montepremi dello Slam francese sale da 19 a 22 milioni di euro. Chi vince porta a casa un assegno da 1,5 milioni... di GIORGIO VALLERIS

Serena supera Sampras

Serena Williams supera Pete Sampras come tennista americana che ha guadagnato più soldi in prize money in carriera...

Us Open raddoppia, montepremi a 50 milioni di $

Us Open raddoppia, montepremi a 50 milioni di $

Dal 2017 il montepremi dello Us Open passerà dai 25 milioni del 2012 ai 50 milioni del 2017. Già quest'anno un aumento importante. La finale maschile torna alla domenica... di MATTEO VENERI

Aus Open in euro

Del ricchissimo montepremi degli Australian Open ne abbiamo parlato qualche giorno fa. Eccolo adesso ne dettaglio, turno per turno, con tanto di cambio tra il dollaro australiano e l’euro ...

Us Open, finale maschile al lunedì e più soldi

Us Open, finale maschile al lunedì e più soldi

La USTA ha ufficializzato il nuovo schedule per le fasi finali degli Us Open 2013 con la finale maschile che slitta al lunedì. Accontentati i giocatori anche sul fattore prize money, con quattro milioni in più ... di MATTEO VENERI

Il montepremi di Melbourne lievita

Nel 2013 il primo Slam stagionale sarà anche il Major più remunerativo, con un incremento del 15% rispetto all'ultima edizione ...